fbpx
-60% su tutti i materassi e spedizione gratuita

Dormire è fondamentale per il nostro equilibrio psicofisico, così come mangiare o bere.
Il corretto riposo può essere influenzato da moltissimi fattori organici, ambientali o psicologici.
Spesso ci si accorge di quanto sia importante riposare bene solo quando il sonno viene a mancare, esso è infatti fondamentale per rigenerare mente e corpo e per recuperare le energie perse durante la giornata.

Cosa succede durante il sonno?

Mentre si dorme si rigenerano i tessuti, si eliminano tossine ed il cervello riduce al minimo le sue attività, lasciando spazio alla rielaborazione dei ricordi e degli avvenimenti della giornata.
Il corpo “mette in pausa” tutte le funzioni fisiologiche: la temperatura si abbassa ed il metabolismo rallenta; se si dorme bene e correttamente anche la mente ha un notevole beneficio perché diventa più attiva e vigile durante il giorno.

Anche la pelle beneficia del corretto riposo perché si rigenera, accelerando la produzione di proteine ed enzimi; quindi, se abbiamo bisogno di sottoporci a un trattamento cosmetico, la notte è il momento giusto perché l’epidermide è molto più reattiva.
Mentre dormiamo i muscoli sono in continuo movimento, pensa che una persona può cambiare posizione fino a 35 volte per notte!
Nonostante ciò, anche la muscolatura riesce a riposarsi durante il sonno, i tessuti muscolari si rigenerano e si rimarginano tutte le microlesioni riportate durante la giornata.

Come abbiamo detto, durante la notte il metabolismo rallenta sensibilmente perché il corpo cerca di conservare le energie.
Ciò significa che mangiare poco prima di dormire potrebbe essere nocivo, in primo luogo perché non riusciremmo a digerire correttamente e, in secondo luogo, perché il cibo non verrebbe trasformato in energia ma sarebbe invece assimilato completamente dal nostro corpo, con risultati controproducenti per la nostra dieta. Non dimentichiamo poi che mangiare troppo prima di dormire potrebbe seriamente compromettere la qualità del nostro sonno.

Effetti della mancanza di riposo.

Dormire correttamente è fondamentale sia in termini qualitativi che quantitativi: ciò significa che è necessario dormire almeno 7 ore a notte e avere un sonno pieno e riposante.
La sensazione di benessere al risveglio è il miglior parametro per giudicare se il nostro sonno è stato qualitativamente e quantitativamente sufficiente, consentendoci di affrontare la giornata nelle migliori condizioni.

Le ripercussioni sulla nostra salute in casi di insonnia cronica sono molto serie: il rischio di diabete e ipertensione aumenta, e potrebbero innalzarsi i livelli di colesterolo. L’assenza di sonno ci rende anche soggetti più esposti a disturbi cardiocircolatori quali infarto e scompenso cardiaco o, in casi estremi, ictus cerebrale.
Anche la mente subisce ripercussioni notevoli, quando si dorme poco, infatti, si è meno concentrati e la produttività del nostro studio o lavoro ne risente particolarmente. L’assenza di sonno ci rende inoltre più irascibili e meno lucidi.

Riposare bene è quindi fondamentale per molteplici motivi: salute, umore, memoria. Prova a dormire almeno 7/8 ore a notte e vedrai che risultati!

Visualizza il carrello Chiudi