fbpx
-60% su tutti i materassi e spedizione gratuita

Il packaging e il branding cooperano per la creazione dell’identità di marca e differenziare è la chiave per la sostenibilità. Di cosa parliamo? Scopriamolo insieme.

Il packaging riguarda il confezionamento e l’insieme dei processi utili per la progettazione. Inoltre, rappresenta il biglietto da visita di un prodotto e ne identifica le caratteristiche. La progettualità che vi è dietro deve garantire la differenziazione (o la somiglianza, dipende dai casi) con altri prodotti. La riconoscibilità è, per molte aziende, un punto di ricerca centrale. Essere scelti, in un colpo d’occhio, fra gli altri competitor è lo scopo finale.

Identità e ecologia

Il packaging contribuisce nella creazione dell’identità di marca, affermandosi come elemento imprescindibile per un branding di successo. Per branding, infatti, si intendono tutte le azioni volte alla differenziazione dei propri prodotti o servizi da altri competitor. Per questa ragione la principale funzione è quella di creare l’immagine dell’azienda e di incentivare la fedeltà dei consumatori.

Differenziare la propria offerta è fondamentale, inoltre è importante differenziare i packaging in modo ecosostenibile ed ecologico e differenziare correttamente i materiali per permettere il riciclo.

Lo abbiamo capito ormai, differenziare è la chiave.

Differenziare e riutilizzare

Il materiale più utilizzato per gli imballaggi è senza dubbio il cartone: rappresenta una soluzione economica, resistente e sostenibile. La leggerezza del cartone lo rende perfetto per il trasporto di qualsiasi tipo di oggetto, anche molto pesante o ingombrante.

Da una ricerca di Pro Carton – European Association of Carton and Cartonboard manufactures – il 75% dei consumatori viene influenzato dall’impatto ambientale degli imballaggi. I consumatori più attenti si trovano in Spagna (81%) seguiti da Germania e Polonia (77%).

L’attenzione è molto alta anche sulla provenienza dei packaging, meglio se è composto da materiali naturali e rinnovabili. Non basta più sapere che il materiale sia riutilizzabile, per i consumatori è fondamentale sapere che l’intera filiera produttiva sia attenta alla sostenibilità.

Veradea Materasso inscatola i suoi prodotti dopo averli messi sottovuoto, facilitando il trasporto e massimizzando gli spazi. Inoltre, i materiali utilizzati per la scatola provengono da fonti rinnovabili.

 

Visualizza il carrello Chiudi