fbpx
-60% su tutti i materassi e spedizione gratuita

Appassionati o indipendenti? Ecco i significati delle posizioni per dormire in coppia 

Stretti e intrecciati, faccia a faccia o di spalle senza contatto: come dormi con il tuo partner?

Il letto non è solo il luogo più a amato e desiderato a fine giornata, ma anche uno spazio da condividere con la persona che si ama e le posizioni per dormire in coppia ci dicono molto sul legame e l’affinità di coppia! Pronto a scoprire la tua e del tuo partner?

Cosa succede durante il sonno?

La psicologa ci insegna che quando dormiamo entriamo in una dimensione interiore che rivela molto di noi stessi, perché lasciamo cadere le resistenze e le difese. Infatti, oltre a essere volte alla comodità, le posizioni in cui dormiamo svelano dettagli sulla personalità e, in coppia, addirittura lo stato del rapporto.

Andiamo allora a vedere gli “incastri” più comuni analizzati da sociologi e psicoanalisti. Quando si dorme in due, si è necessariamente influenzati dalla presenza dell’altra persona ed esprimiamo i nostri sentimenti più profondi. 

5 posizioni per dormire in coppia 

1. Stretti e intrecciati. Due persone che dormono avvinghiate tutta la notte (caldo a parte!), esprimono forte passione e desiderio. Questa posizione è infatti chiamata anche “luna di miele”, perché tipica di uno stato iniziale della relazione amorosa.

2. A cucchiaio. I corpi sono vicini, girati su un fianco e rivolti nella stessa direzione. La coppia è solita, funziona e ha una buona intesa sessuale e chi sta dietro (di solito lui) dimostra una sorta di protezione verso l’altro

3. Faccia a faccia. Dormire uno davanti all’altro, anche senza toccarsi, esprime stabilità. I partner sono abituati ad affrontare insieme le difficoltà e si supportano a vicenda. Se poi, anche per poco annodate gambe e braccia, il segnale è quello di una relazione ancora più solida.

4. Schiena contro schiena. Il contatto indica che la coppia è sana e stabile, formata da due persone legate ma indipendenti, che hanno fiducia l’una nell’altra.

5. Direzioni opposte. Se c’è lo spazio in mezzo si parla della posizione per dormire in coppia “della libertà”. Le coppie che si lasciano spazio sono connesse ma indipendenti, ma attenzione: se a distanza diventa troppa e non si sente mai l’esigenza di toccarsi, qualcosa non va e questo potrebbe essere un campanello d’allarme. 

Come dormire in coppia serenamente?

Abbiamo visto che le abitudini nel sonno possono davvero rivelare molto sullo stato di salute di una coppia, ma non dimentichiamo che per contribuire ad un buon riposo, è necessario in primis stare comodi. 

Tra i migliori rimedi per migliorare la qualità del sonno c’è sicuramente la scelta di materasso e di un cuscino di qualità, che aiutano a dormire bene in qualsiasi posizione e anche con il caldo!

I prodotti Veradea, per esempio, sono realizzati all’insegna della qualità e del comfort: sul nostro store online puoi trovare due modelli di materasso (Ibrido e quello memory gel) realizzati con i migliori materiali per garantire un perfetto supporto del corpo, ma anche dei cuscini in grado di sostenere la testa, per dire addio ai dolori cervicali!Scopri di più e migliora dormi ancora più serenamente con il tuo amore!

WordPress Video Lightbox
Visualizza il carrello