Qualità made in italy e customer care sempre disponibile

La notte ti rigiri nel letto e non dormi? Scopri la classifica dei migliori film a tema insonnia che abbiamo selezionato per te. Non è una classifica di film sull’insonnia noiosi, ma 4 capolavori per tutti i gusti che hanno come filo conduttore questo disturbo del sonno.

Insomnia di Christopher Nolan (2002)

Thriller diretto da Christopher Nolan con Al Pacino e un insolito Robin Williams nei panni del serial killer. Remake dell’omonimo film del 1997, questa pellicola narra le vicende dell’agente Dormer chiamato in Alaska per indagare sulla morte di una ragazza. Collabora con lui la giovane poliziotta locale Ellie. Inseguendo l’ assassino, Dormer uccide incidentalmente un collega e non è nella condizione di assumersi questa responsabilità. La situazione angosciante e la stagione di luce tutto il giorno portano il poliziotto sull’orlo della follia a causa dell’insonnia.


Lost in Translation – L’amore tradotto di Sofia Coppola (2003)

4 candidature ai premi Oscar e la vittoria per miglior sceneggiatura originale per questo film magistralmente diretto da Sofia Coppola. Questa perla racconta la storia di Bob Harris, divo della tv americana che è a Tokyo per girare lo spot di un whisky. Bob ha un problema: soffre di insonnia. Charlotte è una donna carina ma delusa ed è a Tokyo con suo marito, che non vede mai per motivi lavorativi. Charlotte ha un problema: soffre di insonnia. Anime simili che non possono che incrociarsi nei corridoi di un albergo giapponese.


Insonnia d’amore di Nora Ephron (1993)

Commedia romantica di Nora Ephron con Meg Ryan e Tom Hanks. Sam Baldwin rimane vedovo ed è inconsolabile, tanto da cambiare città insieme a suo figlio Jonah. Il ragazzo vuole aiutare suo padre a uscire da questa situazione e si rivolge a una radio, facendo diventare il caso di Sam di caratura nazionale. Sam comincia a ricevere una montagna di lettere da aspiranti amanti e Jonah pesca quella inviata da Annie. Dopo varie peripezie ci si ritroverà tutti a New York in cima all’Empire State Building.


Fight Club di David Fincher (1999)

Il film cult entrato nell’immaginario di tutti. Il protagonista, il cui vero nome non è mai pronunciato, è uno stereotipo dello yuppie frustrato dalla vita: insoddisfatto, depresso, insonne e ansioso. Durante un viaggio in aereo incontra Tyler Durden (Brad Pitt), eccentrico produttore e venditore di saponette. Quello stesso giorno il protagonista scopre che la propria casa è esplosa a causa di una perdita di gas. Preso dallo sconforto telefona a Tyler e decide di incontrarlo. A questo punto il protagonista verrà coinvolto da Tyler nella creazione del Fight Club, un circolo segreto i cui appartenenti prendono parte a violenti combattimenti tra di loro. Da questo punto in poi il film ci riserverà una infinità di sorprese e ci svelerà segreti molto oscuri. 

Meglio non avere a che fare con i terribili problemi d’insonnia dei personaggi di questi film! Per questo motivo, cerca il materasso più adatto a te e regalati notti serene senza colpi di scena.

Scopri di più sui materassi Veradea.

Visualizza il carrello Chiudi