fino al 60% di sconto e spedizione gratuita

Grazie all’arrivo dei primi caldi, il mese di maggio è ricco di frutta e verdura coloratissime e ricche di sapore. Ma cosa mangiare per stare bene, scegliendo gli alimenti di stagione? leggi l’articolo per scoprire tutti gli alimenti tipici del mese di maggio.

Tra la frutta più consumata del mese di maggio troviamo le fragole che nel mese di maggio raggiungono il massimo della maturazione. Sono buonissime quindi mangiate al naturale, magari con un po’ di limone per donare una nota acidula. Oltre alle fragole, il mese di maggio è ideale per mangiare le nespole.

Le nespole sono delicate e dal gusto dolce ma fresco, perfette da mangiare quando il caldo comincerà a farsi sentire maggiormente. Le nespole non andrebbero mai mangiate acerbe per non avere disturbi intestinali dovuti al loro potere astringente. Al contrario, quando le nespole maturano acquisiscono un potere lassativo naturale molto forte, in quanto i tannini naturalmente contenuti nel frutto si trasformano in zuccheri dall’alto potere lassativo.

Le nespole, però, possono essere mangiate anche da chi segue una dieta ipocalorica e dagli sportivi. Sono un frutto ricco di vitamine del gruppo B, potassio e magnesio, perfette per contrastare i crampi degli sportivi durante gli allenamenti. La grande quantità di fibre aumenta il senso di sazietà e quindi le nespole sono perfette per chi segue una dieta a basso contenuto di zuccheri. Le nespole sono ottime anche in caso di colesterolo, poiché lo riducono. Hanno anche un potere diuretico.

Delle nespole non si butta via niente! Oltre alla polpa, si possono usare anche i semi del frutto per fare un liquore, il nespolino, dal sapore molto gradevole.

Oltre alle nespole, un alimento molto sano sono le fave: ottime come snack, oppure da mangiare come primo piatto o come contorno. Le fave sono molto economiche e si trovano in vendita ad un prezzo vantaggioso ma rappresentano una piccola miniera di proprietà benefiche.

Le fave contengono infatti vitamina A, vitamina C, tutte le vitamine del gruppo B (B1, B2, B3), fibre, ferro, minerali, amminoacidi e proteine. Inoltre, hanno un effetto depurativo per l’organismo e grazie alle vitamine fornisce un grande apporto energetico. Le fave sono perfette anche per depurare l’intestino. Le fave sono ottime mangiate al naturale o accompagnate dal pecorino: il sapore dolce delle fave si sposa alla perfezione con il gusto del pecorino.

Nel mese di maggio ci sono anche molti altri alimenti da mangiare per stare bene seguendo la stagionalità degli alimenti:

  • Frutta di colore arancione: albicocche e arance (le ultime)
  • Frutta di colore rosso: ciliegie, fragole, mele
  • Verdure: asparagi, carciofi, fagiolini, finocchio, piselli, ravanelli, sedano, zucchine

Ora che ti abbiamo dato qualche consiglio su cosa mangiare nel mese di maggio per stare bene, devi solo preparare qualche ricettina utilizzando gli alimenti che ti abbiamo indicato! Il benessere fisico parte dal modo in cui mangi che a sua volta influenza anche il modo in cui dormi.

Entra a far parte della community Veradea e ricevi offerte speciali, consulenze personalizzate e consigli per concederti un migliore riposo.

Visualizza il carrello Chiudi