Qualità made in italy e customer care sempre disponibile

Ecco come dormire in gravidanza, bene e senza rischi

Sei in dolce attesa e passi la maggior parte della notte a girarti e rigirarti alla ricerca di una posizione comoda? Specialmente durante le ultime settimane dormire bene può essere un miraggio, perché si combatte contro il mal di schiena e l’ingombro del pancione, ma comunque, durante tutti i nove mesi, bisogna pensare anche alla sicurezza del feto.

Che ne dici allora di andare a vedere come dormire in gravidanza (e come non farlo!) per evitare rischi e riposare serenamente?

Quali posizioni evitare in gravidanza

La comodità è soggettiva e dipende molto da come si dorme abitualmente, ma se ad esempio ami dormire a pancia in giù, sappi che questa, oltre a non essere la posizione migliore per dormire in generale (crea tensione articolare, soprattutto nel tratto cervicale), è anche l’unica che è sempre meglio evitare, soprattutto dalla fine del primo trimestre (ad un certo punto diventa impossibile a causa del pancione!).

Nei primi due trimestri, comunque, è possibile dormire tranquillamente come al solito. Poi, dal sesto mese, la pancia inizia a farsi vedere e sentire, provocando qualche problema nell’addormentarsi e riposare. 

Anche la posizione supina, infatti, diventa scomoda (a causa del mal di schiena) ma soprattutto pericolosa, perché può ostacolare la circolazione utero-placentare, causando la compressione della vena cava inferiore; senza contare poi, che l’utero risulta ingombrante per il diaframma e la respirazione ne risente.

Quindi come dormire in gravidanza?

Abbiamo visto che nel terzo trimestre riposare bene diventa complicato, anche perché capita spesso anche che il bambino si posizioni in modo da premere sulla vescica, costringendo la mamma ad andare spesso in bagno, quindi a interrompere il sonno, e non sono rare le vampate di calore dovute agli ormoni!

Ma se stare prona e supina non è indicato, allora qual è la posizione ideale per dormire in gravidanza?

Sul fianco sinistro (in modo che il peso del feto non prema sugli organi interni e i vasi sanguigni), con le ginocchia leggermente piegate e un cuscino a sostenere la schiena.

Un’ottima soluzione è anche quella di dormire con un cuscino tra le gambe in memory foam, che allenta la pressione su gambe e ginocchia, allinea la spina dorsale e riduce il dolore sulla zona lombare, tipico di questa fase finale della gravidanza.

Per un sonno rigenerante in dolce attesa….scegli Veradea!

Scegliere la posizione giusta è sicuramente fondamentale, ma lo sono anche i supporti, ovvero il materasso e il cuscino.

In questo periodo così delicato lasciati coccolare dal comfort offerto dai prodotti Veradea: i nostri materassi (Ibrido e memory gel) sono realizzati con i migliori materiali per garantire il corretto allineamento della colonna vertebrale, supportare il peso del corpo ed offrire un effetto massaggiante che limita il mal di schiena.

Inoltre,favoriscono la termoregolazione, ovvero la capacità di mantenere temperatura e umidità costanti, fondamentale in gravidanza.

Cosa volere di più? Il nostro cuscino in memory foam unico, traspirante, elastico e flessibile… insomma ideale per dormire in gravidanza, sostenere la cervicale, la schiena e che puoi utilizzare anche tra le gambe!

Sfoglia il nostro catalogo online e rendi la tua attesa dolce anche mentre riposi!

Visualizza il carrello Chiudi