fbpx
-60% su tutti i materassi e spedizione gratuita

Esiste un modo per allenarsi in casa senza fare troppo sforzo e contemporaneamente prepararsi a dormire meglio? Vediamolo insieme!

Hai finalmente deciso che l’attività fisica dovrà far parte della tua routine quotidiana ma non sai da dove cominciare. La palestra? Non se ne parla nemmeno! La pioggia e il freddo ti sembrano ostacoli troppo grandi da superare. Hai scaricato tante app per trovare il piano di esercizi perfetto per te ma niente sembra soddisfarti.

Se ti abbiamo descritto almeno in parte sei nel posto giusto.

Ti proponiamo un programma di esercizi per qualsiasi livello di preparazione atletica: potresti essere un maratoneta vero o delle serie TV, va bene lo stesso. Ti basterà seguire queste brevi indicazioni per cominciare a fare un po’ di attività fisica. È possibile allenarsi in casa e dormire meglio? Segui questo allenamento per preparare i tuoi muscoli e il tuo corpo alla tua attività preferita, il pisolino.

Iniziamo con lo stretching

Iniziamo con lo stretching, il livello che ti proponiamo è “principiante” – per ora. I benefici dello stretching sono ben noti quindi diamo il tempo al nostro corpo per prepararsi allo sforzo fisico che andremo ad affrontare. Iniziamo!

Stenditi sulla schiena sul supporto che ritieni più comodo per te: può essere il divano, il sofà, la poltrona o il letto, scegli tu. Successivamente stendi il braccio e prendi il telecomando. Se te lo sei dimenticato e il tavolino è troppo distante da te dovrai ripetere questo esercizio una seconda volta. Una volta preso il telecomando, accendi la TV, appoggialo su una superficie vicina e allontanalo. Poi allunga nuovamente il braccio per riprenderlo e ripeti l’esercizio per 10 volte, almeno.

Proseguiamo con gli esercizi per gli addominali

Passiamo agli addominali, tutti li desideriamo scolpiti.

Prendi un cuscino e se è quello che stai usando per poggiarci la testa, mi dispiace dovrai stare un po’ scomodo, ma credimi che ne varrà la pena. Solleva il cuscino per 10-15 volte, poi riposati dieci secondi e ripeti l’esercizio. Puoi scegliere la difficoltà del tuo allenamento: se ti senti particolarmente in forma potresti prendere più di un cuscino e ripetere gli esercizi per tre volte. Decidi tu. È fondamentale avere il telefono scarico per poter seguire questi esercizi alla perfezione. Perché? Te lo spiego subito, il prossimo esercizio riguarderà proprio lui.

Passiamo all’allenamento della muscolatura delle gambe

Prendi il tuo smartphone scarico e alzati dal letto o dal divano dove ti eri steso prima. Fai un passo avanti con un piede, piegandoti in avanti finché non sentirai l’allungamento nella parte posteriore della gamba. Collega lo smartphone al caricabatterie e rimettiti nella posizione di partenza. Ripeti l’esercizio – anche senza staccare il telefono dalla carica per evitare di far saltare la corrente – per 10 volte.

Sei già stanco?

Salta, salta, salta!

I salti aumentano la frequenza cardiaca e pongono il nostro corpo in una situazione di sforzo. Sì, devi farli. Piegati di fronte al tuo divano o letto, piega le ginocchia e salta alzando le braccia sopra la testa. Puoi continuare stando fermo sul posto oppure puoi rotolare sul letto, in tutta sicurezza, e ripetere l’esercizio per 10 volte.

Gli scatti

Passiamo agli scatti. Questa parte della serie di esercizi sarà la tua preferita, garantito!

Termina l’episodio che stai guardando, corri verso il frigorifero e scegli uno spuntino. Ti consigliamo un frutto o uno yogurt – qualcosa di leggero – per non vanificare tutti gli sforzi fatti. Torna al divano e metti il prossimo episodio. Ora puoi ripetere la serie di esercizi ogni 30-60 minuti, dipende dalla durata dell’episodio della serie che hai scelto di guardare. Un’ultima indicazione: gli scatti verso il frigorifero puoi farli anche senza prendere uno spuntino ogni volta che lo raggiungi.

Visualizza il carrello Chiudi