fino al 60% su tutti i materassi e spedizione gratuita


A Febbraio siamo ancora nel pieno dell’inverno e dobbiamo prestare particolare cura alle nostre difese immunitarie. Scegliere bene gli alimenti da mangiare a Febbraio ti aiuteranno non solo a rimetterti in forma, ma anche a ritrovare un po’ di buonumore. Abbiamo scelto per te 3 categorie di alimenti da mangiare a Febbraio.

Frutta

A Febbraio è tempo di mele! Alleate della tua salute grazie all’elevato contenuto di acqua, vitamine (presenti nella buccia per cui è preferibile scegliere quelle biologiche e consumarle intere), minerali e fibreTutti questi preziosi nutrienti le rendono benefiche in quanto proteggono la salute del cuore, combattono il colesterolo alto, le malattie neurodegenerative e depurano il fegato.

Febbraio è ancora un buon mese per mangiare agrumi: arance, clementine, limoni, mandarini e pompelmi. Il pompelmo è ricchissimo di antiossidanti e viene consigliato anche nelle diete per dimagrire. Per fare il pieno di vitamina C, oltre agli agrumi, sulla tavola di Febbraio non possono mancare i kiwi, utili anche per regolarizzare la funzionalità dell’intestino.

Verdura

Tra la frutta e la verdura di stagione a febbraio troviamo ancora tutte le crucifere, per cui potete sbizzarrirvi con cavoli, broccoli e rape, alimenti dal grande potere antiossidante, che li rende protettivi nei confronti di molte patologie e dei malanni invernali. Oltre a queste l’orto di Febbraio mette a disposizione moltissimi vegetali capaci di rafforzare le difese dell’organismo: dalle cipolle ai finocchi, fino al topinambur.

I finocchi sono disponibili quasi tutto l’anno e sono uno degli ortaggi più tipicamente mediterranei. Sono molto digeribili e sono indicati anche nei bambini piccoli, nelle prime fasi dello svezzamento.

Il topinambur, detto anche rapa tedesca, non è particolarmente usato sulle tavole italiane. Provatelo cotto al vapore o crudo, in insalata. Le sue caratteristiche principali sono la ricchezza di fibre e il contenuto molto limitato di calorie; è, inoltre, un alimento utile per preservare e ripristinare la regolarità dell’intestino.

Pesce

Finite le feste natalizie è arrivato il momento di rimettersi in forma. Abbiamo bisogno quindi di piatti leggeri ma gustosi. Quale modo migliore per restare in forma se non con il pesce di stagione, leggero e nutriente? A Febbraio in pescheria possiamo trovare: il merluzzo, il nasello, lo sgombro, la sardina, la sogliola e la spigola.

Lo sgombro oltre a proteggere dalle malattie cardiovascolari, con un’abbondante presenza di grassi buoni conferisce alle sue carni un sapore caratteristico, deciso e gustoso. Lo sgombro è anche ricco di proteine facilmente digeribili e ha un apporto calorico modesto. Non deludono le concentrazioni di minerali e vitamine.

Il nasello ha un apporto energetico molto basso e conferito principalmente dalle proteine ad alto valore biologico.

La sogliola è un pesce magro e con pochi grassi e si presta alle diete ipocaloriche dimagranti e – poiché apporta modeste quantità di colesterolo e vanta una netta prevalenza degli acidi grassi insaturi sui saturi – viene impiegate frequentemente nella strutturazione dei regimi alimentari contro l’ipercolesterolemia.

Abbinare questi alimenti con una sana attività sportiva contribuirà maggiormente nel darti pià energia e sprint. Se ti abbiamo convinto a sperimentare nuove ricette e mantenerti in forma noi ti consigliamo lo yoga.

Continua a seguirci perché a breve ci saranno novità presso il nostro Digital Store a Roma, in Via dei Prati Fiscali, 144. Magari inizierai ad allenarti proprio da noi!

Entra a far parte della community Veradea e ricevi offerte speciali, consulenze personalizzate e consigli per concederti un migliore riposo.

Visualizza il carrello Chiudi